Titoli per tutti con le nuove regole della Federazione
Le nuove regole porteranno una valanga di titoli

Titoli per tutti con le nuove regole della Federazione

L’anno della rivoluzione. Il 2017 porta un cambiamento radicale nei regolamenti e nelle norme della ginnastica, in tutte le sezioni, dall’artistica alla ritmica.

Una rivoluzione che coinvolge anche le società valtellinesi operanti sul territorio che si troveranno di fronte a una nuova realtà agonistica, che di fatto cancella quasi in toto il settore della promozionale, “travasando” tutto nella sezione agonistica. D’ora in avanti si parlerà di Gold e Silver. La vecchia “Categoria” è adesso il Campionato Individuale Gold e sarà diviso in due, junior e senior. Le ginnaste più giovani saranno attese dal Campionato individuale Gold Allieve.

Nella ritmica sono in calendario anche i Campionati di Insieme Gold. Più distribuita sarà invece l’attività Silver, che spazierà da metà gennaio fino ai primi di luglio e includerà il Campionato individuale, quello di Insieme (per la ritmica) e la vecchia serie D, con svariate “sotto sezioni” che assegneranno una vera e propria “valanga” di titoli e di medaglie.

Competizioni a squadre. Ritroveremo la serie A (con Veronica Bertolini che andrà a caccia del quinto sigillo consecutivo) e la serie B nazionale. Rivoluzione per la serie B1 che non proporrà più gare regionali, seguite dall’Interregionale e dalle finali nazionali, ma sei zone tecniche con tre prove ciascuna e i rispettivi campioni. La serie C rimarrà sostanzialmente divisa in tre:C1, C2 e C3. Novità il torneo delle regioni Silver.

Nella ritmica abbiamo già le date internazionali, che interessano da vicino la talamonese Veronica Bertolini. Rimangono le gare del Grand Prix e della Coppa del Mondo. In questa ultima categoria, non possiamo non ricordare l’ormai consueta tappa italiana di Pesaro che si svolgerà dal 7 al 9 aprile.

I campionati europei si svolgeranno invece a Budapest dal 19 al 21 maggio e vedranno impegnate le individualiste senior e i gruppi junior, questi ultimi in pedana con le dieci clavette. L’evento clou sarà però in tarda estate e sarà proprio a casa nostra, a Pesaro, dove si svolgeranno i campionati mondiali dei piccoli attrezzi dal 30 agosto al 3 settembre. Un appuntamento che sarà decisamente a portata di mano per tutti gli appassionati valtellinesi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA