Coppa Valtellina sempre più importante  Piloti di assoluto livello e 130 iscrizioni
Si alzano i riflettori sulla Coppa Valtellina giunta all’edizione numero 61

Coppa Valtellina sempre più importante

Piloti di assoluto livello e 130 iscrizioni

Gli organizzatori: «Un successo che ripaga del grandissimo lavoro degli ultimi anni» La gara internazionale avrà 138 chilometri di prove speciali, saranno 83 per il nazionale

È un elenco iscritti di altissimo livello quello del Rally Coppa Valtellina 2017 che si disputerà nel fine settimana sulle strade della provincia di Sondrio. La bontà del tracciato studiato degli organizzatori della Promo Sport Racing, in collaborazione con lo staff dell’Automobile Club Sondrio, ha fatto sì che lunedì alla chiusura delle iscrizioni, il numero delle adesioni fosse identico: 65 iscritti alla corsa internazionale e 65 per la nazionale: in totale 130 al via, se non un record poco ci manca:«È un successo che ci ripaga del grandissimo lavoro che il nostro gruppo ha messo in campo negli ultimi tre anni». ha spiegato Danilo Colombini di Promo Sport Racing. Ripartizione equa ma con numeri importanti.

Il 61° Coppa Valtellina ha fatto centro e le due gare in una che si svolgeranno tra domani e sabato hanno suscitato grande interesse nelle forme in cui sono state proposte. Parlando con la corretta dicitura, il 61° Rally Coppa Valtellina sarà la gara internazionale che vanterà 138 chilometri di prove speciali e sarà valida quale quarto ed ultimo appuntamento dell’IRC Cup “griffato” da Pirelli. Il 1° Coppa Valtellina –Nazionale invece, conterà 83 chilometri da percorrere sotto le pressioni dei cronometri e figurerà come una corsa a parte.Nota di colore: saranno ben 5 gli equipaggi interamente femminili contando entrambe le competizioni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA