Mercoledì 15 maggio 2013

Matteo Salvini in visita a Sondrio
«Unica alternativa alla sinistra»

SONDRIO Unica vera alternativa alla sinistra con un Pdl che in provincia di Sondrio «non è pervenuto» e che dovrà prendersi le responsabilità della rottura nel centrodestra.

Non usa mezzi termini Matteo Salvini, il segretario nazionale della Lega Nord, in visita a Sondrio per la campagna elettorale del candidato sindaco del capoluogo Lorenzo Grillo Della Berta.

«Sono convinto che qui a Sondrio la Lega se la giocherà al ballottaggio con la sinistra - ha detto -, perché noi siamo l'unica alternativa. Abbiamo il medico e il Grillo giusto».

Quanto al Pdl che lo stesso Salvini ha ammesso essere buon alleato in Regione e anche in altre realtà lombarde, il segretario nazionale non ha risparmiato critiche. «Ci hanno fatto perdere tempo inutilmente - ha detto in riferimento alla possibilità di convergere tutti su un unico candidato -. Noi dicevamo sì e loro rinviavano le decisioni, ma a Sondrio la gente non è abituata a perdere tempo. Il problema è che qualche responsabile locale del partito è più romano che valtellinese».

m.bortolotti

© riproduzione riservata