Tirano, ex cinema invenduto e titoli di coda per la fondazione
L’ex cinema Italia a Tirano cerca un acquirente

Tirano, ex cinema invenduto e titoli di coda per la fondazione

La fondazione Camagni di Tirano, proprietaria dell’ex cinema Italia, della sede di via Visconti Venosta e della ex colonia di Trivigno, potrebbe presto essere sciolta.

È questa la strada che sarà ventilata nei prossimi giorni dopo che la manifestazione di interesse a scopo esplorativo per individuare possibili acquirenti dell’ex cinema Italia (con base minima di acquisto un milione e 100mila euro) è andata – ancora una volta – a vuoto. «Nei giorni scorsi il termine per la presentazione delle domande è scaduto – spiega il presidente della fondazione, Egidio Trisolini – e solo un’offerta è arrivata ma non conforme a quanto richiesto. Il richiedente ha infatti proposto un concambio, ovvero lo scambio dell’ex cinema con un altro bene oltre ad una parte di liquidità, ma la fondazione non può accettare questa proposta, perché non abbiamo bisogno di altri immobili, ma di denaro per poter sistemare lo stabile di via Visconti Venosta che sta degradando di anno in anno».

Altri particolari e dichiarazioni sull’edizione de La Provincia di Sondrio in edicola il 12 agosto

© RIPRODUZIONE RISERVATA