Sondrio e La Traviata: un successo annunciato
Un momento de La Traviata che ieri ha aperto la nuova stagione del Sociale di Sondrio conquistando il folto pubblico presente (Foto by gianatti)

Sondrio e La Traviata: un successo annunciato

Entusiasmo e standing ovation al Sociale per la “prima”. Spettatori attenti e conquistati sin dalle prime battute

Successo annunciato per una “Traviata” sondriese griffata, targata Coro dell’Opera di Parma e Orchestra delle Terre verdiane, sottolineata da applausi a scena aperta e dalla standing ovation finale da parte di un pubblico toccato dal pathos toccante dell’ultima scena.

Un’opera che ha preso il pubblico del Teatro Sociale sin dalle prime battute e che ha soddisfatto pienamente tanto gli esperti quanto il folto pubblico di amanti della lirica che ha affollato. Soddisfatto l’assessore alla cultura del Comune di Sondrio Marina Cotelli, che ha parlato di “sfida vinta” riferendosi alla scelta di proporre la “prima” il pomeriggio della domenica, una scelta molto “nord europea” voluta per permettere di assistere allo spettacolo anche alle persone più giovani e a quelle più anziane e provenienti da fuori città. Così è stato: un pubblico eterogeneo ha applaudito la messa in scena di un’opera tanto conosciuta quanto sempre in grado di regalare emozioni che arrivano dritte al cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA