Rocce d’oro e d’argento, il Gruppo Podistico festeggia i suoi atleti
Un nutrito gruppo di giovani atleti del GP Valchiavenna

Rocce d’oro e d’argento, il Gruppo Podistico festeggia i suoi atleti

Conferme e nuovi ingressi per il consiglio direttivo dell’associazione sportiva della Valchiavenna

Tante conferme e qualche nuovo ingresso per il consiglio direttivo. Fine anno, tempo di consuntivi, rinnovo cariche e premiazioni, anche per gli atleti e i soci del Gruppo Podistico Valchiavenna, ritrovatisi domenica per il pranzo sociale, occasione per fare il punto su un anno di attività sportiva, per premiare gli atleti autori dei migliori risultati e, soprattutto, per passare assieme una bella giornata di festa.

L’occasione per conoscere il nuovo consiglio direttivo eletto dall’ultima assemblea. Tante le conferme, con una sola “new entry”, quella di Christian Nesossi, chiamato a sostituire il consigliere uscente Riccardo Lerda, atleta della categoria master che gareggerà, nel 2018, per una società sportiva di Verona. Lerda, che continuerà ad allenarsi a Chiavenna e, ovviamente, a collaborare con il GP Valchiavenna, potrà così ambire a grandi risultati.

Conferme, nella prima riunione del consigli per gli “storici” presidente Eugenio Panatti e preparatore tecnico RobertoTonucci. Ancora una volta nominato vice-presidente Alessandro Paggi. Conferme anche per il tesoriere, Armando Geronimi, da quest’anno coadiuvato dalla giovane Eleonora Fascendini. Conferme, poi, per segreteria e rapporti con la stampa per Pierangelo Martelletti e Eliano Silvani e per i revisori dei conti, Filippo Gini e Carlo Levi.

Confermati Nancy Geronimi, Raffaella Pasini e Marco Triulzi, Dario Tirinzoni, Christian Nesossi, Carlo Levi e Fabrizio Triulzi. Le categorie giovanili, dai ragazzi agli allievi, verranno invece seguite, come sempre, direttamente da Tonucci e Panatti.

Durante il pranzo annuale stati assegnati i “Premi Roccia” che, da anni, vanno agli atleti capaci di raggiungere vittorie a livello provinciale (roccia di bronzo), regionale (roccia d’argento) e nazionale (roccia d’oro).

Per i premi “Roccia d’argento” riconoscimenti a Serena Lazzarelli e Milena Masolini, Eleonora Fascendini, Sonia De Agostini, Giorgio Lerda. La staffetta “4x 400” master 45 composta da Claudio Succetti, Enrico Ghelfi e Athos Della Mano e Riccardo Lerda. Della Mano è stato vincitore anche nel salto in alto e nel salto in lungo ai campionati regionali di categoria. Rocce d’oro, infine, a due staffette. Per i giovani, nella categoria cadetti, roccia d’oro per Gabriele Biavaschi, Davide Gini e N icola Fumagalli, capaci di realizzare, nella staffetta 3x1000, il secondo miglior risultato nazionale di categoria. Altra “Roccia d’oro”, questa volta tra i master, per la staffetta 4x1500 composta da Alessandro Paggi, Alessandro Ravo, Fabrizio Triulzi e Riccardo Lerda. n 
D.Pra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA