Risolto il nodo del trasporto studenti  Un pullman per raggiungere la stazione
La stazione di Tirano: un pullman trasporterà gli studenti delle superiori

Risolto il nodo del trasporto studenti

Un pullman per raggiungere la stazione

Accordo tra i Comuni di Villa e Bianzone per i ragazzi delle scuole superiori

Saranno portati a Tirano in tempo per prendere il treno delle 7,12 diretto a Sondrio

Risolto il problema degli studenti della scuole superiori residenti a Villa di Tirano e Bianzone privi di una fermata del treno nelle stazioni dei due paesi. Saranno portati per tutto l’anno scolastico in pullman fino a Tirano e, da lì, prenderanno il treno per Sondrio.

È questa la soluzione che i Comuni hanno trovato per dare un servizio ai ragazzi. Il primo treno delle 7,12 in partenza da Tirano alla stazione di Villa di Tirano non si ferma, mentre il secondo arriva a Sondrio alle 8,03 quando le scuole sono già iniziate. Per anni le famiglie hanno dovuto accompagnare in auto i ragazzi in stazione di Tirano o di Tresenda di Teglio dove il treno delle 17,12 si ferma. «L’unica soluzione è stata quella di istituire un pullman per i ragazzi – afferma il sindaco Franco Marantelli - Sono circa 30-35 i ragazzi che ne fruiscono. Avevano scritto a Trenord chiedendo di istituire la fermata di Villa per il primo treno o di anticipare di qualche minuto il secondo. Sulla prima ipotesi, però, Trenord ci ha risposto che il treno è un regionale per cui non si possono cambiare orari e fermate. Ci siamo lasciati con la promessa che Trenord avrebbe valutato qualche altra ipotesi, ma non abbiamo più saputo nulla per cui ci siamo organizzati autonomamente».

Quindi le due amministrazioni di Villa e di Bianzone, con sindaco Alan Delle Coste, hanno cercato di trovare un accordo fra di loro a beneficio dei ragazzi. È stato, infine, ripartito il costo del servizio che prevede una contribuzione mensile a carico degli utenti di 15 euro indipendentemente dal numero di giorni di apertura delle scuole

© RIPRODUZIONE RISERVATA