Quindici ettari di bosco in fumo «Troveremo il responsabile»

Quindici ettari di bosco in fumo «Troveremo il responsabile»

Ci potrebbe essere un gesto accidentale, anche se non si esclude il dolo, dietro l’incendio che oggi a Civo, ha lambito centri abitati e distrutto 15 ettari di bosco. In tarda mattinata sulla Costiera dei Cech si è levato «l’allarme fuoco». Verso le 11,30 nei boschi sopra Caspano è divampato l’incendio e vigili del fuoco di Morbegno, protezione civile, forestali sono stati impegnati con canadair e autocisterne fino alle 16,30 per domare le fiamme che si propagavano con velocità a causa del forte vento che si è alzato nel primo pomeriggio. Incendiata anche una baita abbandonata. Il sindaco di Civo, Massimo Chistolini furente ha parlato di negligenze a proposito del possibile autore del rogo. Le indagini sono in corso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA