Opere pubbliche, tutti i cantieri del 2017

Opere pubbliche, tutti i cantieri del 2017

In primavera partiranno i lavori alla scuola dell’infanzia di via Toti e alla palestra di roccia, poi toccherà al Teatro Sociale per l’allestimento del ridotto e al parcheggio in località Pradella. Ma anche a Castel Masegra i lavori dovrebbero partire nella prima parte dell’anno.

È questo il calendario dei lavori pubblici per i primi mesi del 2017 cui il Comune sta lavorando in queste settimane: alcuni progetti sono quasi pronti a partire in cantiere, mentre per altri la data di inizio verrà fissata più avanti.

Della prima “categoria” fa parte la ristrutturazione della scuola dell’infanzia di via Toti, un intervento che sarà avviato a breve «perché l’edificio, si sa, per settembre dovrà essere pronto ad accogliere nuovamente gli alunni».

Un’altra opera che sarà messa in cantiere nella prima parte dell’anno è l’ampliamento della palestra di roccia della Sassella per la quale è previsto l’avvio dei lavori durante la primavera, con l’obiettivo di inaugurare le nuove aree di arrampicata per il mese di settembre.

Sempre in primavera verrà avviato anche il cantiere per la realizzazione del nuovo posteggio pubblico in località Pradella, mentre l’inizio dei lavori per realizzare il nuovo ridotto del Teatro Sociale è previsto per il mese di giugno. Nello stabile dell’ex Pedretti, il progetto prevede la realizzazione di un ridotto nei sotterranei e l’operazione dovrebbe impegnare il periodo estivo.

In attesa dell’accordo con Rfi la realizzazione del sottopasso di via Nani, mentre dopo la pausa delle vacanze riprendono i lavori per il nuovo svincolo di via Samaden.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare