Nel fosso col trattore a Postalesio: sono fuori pericolo

Nel fosso col trattore a Postalesio: sono fuori pericolo

I medici dell’ospedale di Bergamo hanno sciolto la prognosi dichiarando ufficialmente fuori pericolo il ragazzino che era stato trovato privo di coscienza e sotto il trattore ribaltato nel fosso.

Stanno decisamente meglio i due ragazzini di Postalesio (16 anni) e di Colorina (15) ricoverati rispettivamente all’ospedale di Sondrio e Bergamo dopo l’incidente che hanno avuto venerdì a bordo di un trattore e che ha coinvolto anche altri due loro amici, per fortuna usciti quasi illesi da questa brutta avventura.

I medici dell’ospedale di Bergamo hanno sciolto la prognosi dichiarando ufficialmente fuori pericolo il ragazzino che era stato trovato privo di coscienza e sotto il trattore ribaltato nel fosso. A quanto pare non ha lesioni interne, ma dovrà affrontare comunque una lunga convalescenza a causa delle fratture che ha riportato.

Sta meglio anche l’altro giovane, figlio del proprietario del trattore, che nell’incidente si è procurato fratture al viso abbastanza importanti. Anche per lui la prognosi non è più riservata. Proseguono intanto le indagini da parte della polizia stradale che venerdì in tarda mattinata si è precipitata sul luogo dell’incidente: una stradina sterrata che i 4 giovani avevano imboccato a bordo del trattore (prelevato di nascosto dai genitori) senza però riuscire a governare lo sterzo: il mezzo agricolo si era così infilato nel fosso, ribaltandosi dopo un volo di oltre tre metri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA