Domenica 13 aprile 2014

“Morbegno è Ora”

scioglie gli indugi

“Morbegno è Ora” anticipa le tappe ed esce pubblicamente con la lista al completo, due settimane prima dal termine ultimo per il deposito di nomi, simbolo e programmi all’ufficio elettorale, previsto per sabato 26 aprile, a un mese dall’election day.

«Da un attento lavoro di incontro con le decine di persone che negli ultimi mesi hanno collaborato a dar forma a gruppo e proposte - afferma il candidato sindaco Paolo Ronconi - è nata una lista composta di 16 nomi rappresentativi dell’intero tessuto sociale della città». Cinque gli amministratori uscenti che si ripropongono, con il fermo proposito di portare a completamento il proprio lavoro iniziato durante il mandato che si sta per concludere.

Sono gli assessori Franco Marchini e Stefano Ciapponi, delegati rispettivamente ai Lavori Pubblici e all’Ambiente, il capogruppo Alessandro Rapella e i consiglieri Monica Mantegazza e Davide Fanchi.

Tante le nuove entrate, anche di giovani. Ad abbassare notevolmente l’età media del gruppo ci sono Giada Gusmeroli neolaureata in giurisprudenza, Paolo De Meo architetto, Carlo Mazzoleni si occupa di turismo e di agricoltura, in particolare di alpeggi in quota, Fernando Peretti esercente pubblico, Luca Pettinato cura relazioni import-export per le imprese, Alessio Spini bancario, tutti con età al di sotto dei 30 anni. Completano la lista i nomi di Bruna Affilastro e Giovanna Galbusera, entrambe educatrici professionali, Roberto Barri bancario, Maria Cristina Bertarelli docente alla media Vanoni e Daniela Bertola casalinga.

© riproduzione riservata