Lavori per la tangenziale: due scoppi nella notte
Il cantiere a Campovico: in corso i lavori per la nuova tangenziale

Lavori per la tangenziale: due scoppi nella notte

I boati sentiti martedì: il primo alle 22, il secondo alle 2. I residenti: «Ci siamo spaventati». Il Comune ha chiesto chiarimenti.

Altri due botti nella notte: Campovico e le zone limitrofe svegliate dalle esplosioni nella galleria. Il primo boato alle 22 di martedì sera e il secondo alle 2,38 nella notte fra martedì e mercoledì. Dopo il fuori programma di settimana scorsa, un nuovo scossone ha allarmato gli abitanti della zona di Campovico. Lì c’è il cantiere dove si lavora alla nuova tangenziale e lì sono state programmate una serie di esplosioni per bucare la montagna dove spunterà una galleria. Ma il frastuono si è sentito nitidamente tutt’intorno a diversi chilometri di distanza.

Una carica inesplosa da fare brillare e conseguenti movimenti meccanici dei mezzi che stanno lavorando in galleria hanno rallentato la tabella di marcia delle operazioni di scavo, così l’esplosione si è protratta oltre l’orario pattuito fra Comune e ditta appaltatrice che va dalle 7 alle 20.

© RIPRODUZIONE RISERVATA