La signora Annita, 100 anni con eleganza  Festa con la sorella Ada, che ne ha 101
Annita Abram, 100 anni, veletta rossa, riceve il regalo dalla sorella Ada

La signora Annita, 100 anni con eleganza

Festa con la sorella Ada, che ne ha 101

Dubino, cerimonia alla casa di riposo per il secolo della maestra Abram, omaggiata anche dalla sorella Ada, 101 anni.

Festa di longevità e tanti rallegramenti per una ospite speciale a Nuova Olonio alla Madonna del Lavoro. Annita Abram, storica maestra elementare della Valchiavenna ha raggiunto vispa e vivace ieri le cento primavere. Il compleanno per la maestra, elegante, curata, scesa negli spazi comuni della residenza per anziani in tarda mattinata con sul capo un elegante veletta color scarlatto sfumato, è stato organizzato da tutta la comunità, con la dirigenza, le animatrici, il personale infermieristico e ausiliario.

Con Annita c’era anche la sorella Ada Abram, 101 anni compiuti lo scorso agosto. Le due eleganti signore, erano state raggiunte per il festeggiamento di Annita da tutti gli ospiti della Rsa e anche da diversi amici valchiavennaschi. Sono state preparate due grandi torte, c’è stata musica, sono seguiti canti. Annita, come la sorella Ada non si è mai sposata, il padre nel secolo scorso aveva a Chiavenna una avviata casa vinicola, producevano anche spumanti e vini di pregio; la famiglia, con le due figlie, Annita e Ada, aveva girato l’Europa e conosciuto borghesia e aristocrazia di quei tempi. E sia Annita, la maestra, sia Ada, una «sognatrice senza età», come la descrivono le animatrici, hanno mantenuto eleganza e contegno da gran dame. «Annita - spiega Lucia Fognini - è con noi da sette anni, fino a non molto tempo fa era anche una appassionata lettrice, solo negli ultimi mesi ha un po’ rallentato. È lucida e sempre presente a gradevole».

© RIPRODUZIONE RISERVATA