Il Codacons sul caso via Sauro  «La polizia controlli la zona»
Scritte sui muri in via Sauro

Il Codacons sul caso via Sauro

«La polizia controlli la zona»

Sondrio, l’associazione che si occupa della difesa dei consumatori interviene sulla questione chiedendo una soluzione.

Interviene anche il Codacons sulla questione vandalismi e degrado nella galleria e nel parcheggio interrato di via Nazario Sauro. Anche all’associazione in difesa dei consumatori non sono passati inosservati muri e vetrate imbrattate, sporcizia sulle scale di accesso al parcheggio pubblico, odori fastidiosi, le condizioni igieniche precarie che nelle scorse settimane avevano determinato malcontento e segnalazioni dei residenti nella zona.

In particolare, evidenziano dal Codacons «sono state ritrovate alcune siringhe usate buttate come comune spazzatura: è in gioco la sicurezza dei cittadini prima di tutto e il decoro della città. Va impedito l’accesso alla zona del parcheggio pubblico interrrato fuori dall’orario di utilizzo (8-20), bisogna intervenire per riportare la zona a uno stato di pulizia accettabile».

Affinché questo accada, l’associazione in difesa dei consumatori chiede «la possibilità di far pattugliare le strade, almeno le zone più pericolose, ad agenti della polizia, per garantire la sicurezza dei cittadini». Anche il Codacons chiede l’intervento delle autorità competenti per risolvere la questione che in queste settimane sembra essere diventata una delle situazioni più “calde” nel capoluogo di provincia. Proprio della sporcizia, dei vandalismi e della mancanza di sicurezza in questa zona del centro cittadino si parlerà giovedì a palazzo Pretorio, dove nel corso del consiglio comunale verrà discussa un’interrogazione presentata dal consigliere Andrea Massera.

In particolare il componente del gruppo “Uniti per Sondrio”, oltre a elencare le criticità riprese ieri dal comunicato stampa di Codacons, chiede che cosa l’amministrazione comunale e la Polizia locale del capoluogo intendano fare per risolvere questa situazione e ovviamente nel consiglio di giovedì si aspetta risposte convincenti e iniziative efficaci da parte della giunta Molteni.

Naturalmente la polemica sulla situazione di degrado di via Nazario Sauro non poteva non approdare sui social: un post, corredato da alcune foto piuttosto significative, è stato infatti pubblicato alcuni giorni fa sul gruppo Facebook “Sei di Sondrio..se”, suscitando lo sdegno di vari cittadini (non soltanto residenti nella zona), che hanno chiesto a loro volta un intervento tempestivo per ripristinare la sicurezza e il decoro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA