«I volontari? Un immenso patrimonio da sostenere»
Consegnati gli assegni per sostenere sei progetti (Foto by foto Gianatti)

«I volontari? Un immenso patrimonio da sostenere»

Consegnati gli assegni di Pro Valtellina e Fondazione Creval a sei progetti per i soggetti più fragili. Centomila euro per bisogni urgenti

Da Pro Valtellina e Fondazione Gruppo Credito Valtellinese centomila euro per sei progetti che rispondono a bisogni urgenti e che contribuiscono al miglioramento della qualità della vita dei soggetti più fragili della nostra provincia, quali disabili, anziani e ammalati. Sei progetti, realizzati da altrettante realtà associative e case di riposo del territorio: «Credo che per la nostra provincia il volontariato sia una grandissima ricchezza ed un immenso patrimonio, che svolge un ruolo di risposta ai bisogni, ma altrettanto importante è il loro ruolo di coesione sociale. Dal nostro punto di vista rappresentano una realtà che va assolutamente sostenuta» ha rimarcato il presidente della Fondazione Creval Miro Fiordi, che nel tardo pomeriggio di oggi, insieme al direttore Tiziana Colombera, al presidente di Pro Valtellina Marco Dell’Acquae al segretario della onlus Aldo Cottica, ha consegnato gli assegni ai beneficiari di contributo sul tradizionale bando congiunto.

I dettagli dei progetti finanziati e l’approfondimento su La Provincia di Sondrio in edicola il 21 maggio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare