Finisce con la moto contro un furgone. Muore a vent’anni
Immediato l’intervento dei soccorritori, ma per il ragazzo non c’è stato nulla da fare

Finisce con la moto contro un furgone. Muore a vent’anni

Tragedia a Nuova Olonio di Dubino. Il giovane è stato subito soccorso ma è deceduto pochi minuti dopo l’arrivo in ospedale

Si è scontrato con un mezzo pesante, è stato subito soccorso ed è stato trasportato all’ospedale di Gravedona. Ma purtroppo si è spento pochi minuti dopo l’arrivo in pronto soccorso Luca Zappalà, un ragazzo morbegnese di 19 anni. Giovedì sera alle 19,15 il ragazzo, che viaggiava in sella alla sua moto, non è riuscito a evitare il violento impatto con un furgone a Nuova Olonio, sul rettilineo di via Valeriana, all’altezza dell’incrocio con via Prati Rossi. L’allarme è scattato immediatamente. Da Colico è giunta sul posto un’autoambulanza, oltre all’automedica proveniente proprio da Nuova Olonio, dalla sede situata a poche centinaia di metri dal luogo del tragico incidente. I sanitari hanno prestato le prime cure sul posto al motociclista, che dopo l’impatto con il furgone ha perso conoscenza. Poi l’autoambulanza è partita alla volta del Moriggia Pelascini, dove i medici hanno fatto tutto il possibile per salvare la vita al ragazzo. Ma ogni tentativo è stato inutile, purtroppo, a causa della gravità delle conseguenze dell’impatto con il mezzo da lavoro. Per i rilievi sono intervenuti gli agenti della Polizia stradale che stanno ora cercando di accertare l’esatta dinamica dell’accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA