Convegno sugli ufo, esperti a confronto

a Chiesa

Convegno sugli ufo, esperti a confronto  a Chiesa

L’appuntamento sabato 2 maggio nella sala Teca con i relatori del Gruppo Accademico Ufologico di Scandicci

A Valmalenco si torna a parlare di Ufo. La commissione comunale biblioteca, presieduta da Barbara Forni, ha organizzato per sabato 2 maggio, alle 20.30, nella sala Teca di Chiesa (aperta dalle 20), un incontro pubblico dedicato ad un tema capace di far discutere come non mai in valle.

A salire a Chiesa per parlare di Ufo, infatti, sono i vertici del Gaus, Gruppo Accademico Ufologico, di Scandicci, in provincia di Firenze, già arrivati scorso anno in Valmalenco attratti dai rumors mediatici rispetto a questa presenza insistente di fenomeni inspiegabili e riferiti a presenze aliene. L’incontro intitolato “Valmalenco: la valle degli Ufo?” prevede tre interventi,. “La testimonianza e i falsi ricordi”, sarà il tema del primo intervento in programma, quello di Arianna Piermarini, psicologa ed esperta in criminologia e psicopatologia forense, avvicinatasi al mondo dell’Ufologia nel 1993. Il suo intervento sarà incentrato sui falsi ricordi, che è argomento proprio della psicologia della testimonianza, ma che chiama in causa, per ciò stesso, anche le testimonianze in ambito ufologico. Pietro Marchetti presidente del Gaus di Scandicci, introdurrà più direttamente nel tema dell’Ufologia con un intervento su “U come ufologia. Pavia, una provincia di misteri”, e, infine, Marco Baldini vicepresidente del Gaus, si calerà nella dimensione locale parlando di “Ondata Ufo in Valmalenco”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti (0) Regolamento Commenti: Prima di commentare gli utenti sono tenuti a leggere il regolamento del sito. I commenti che verranno ritenuti offensivi o razzisti non verranno pubblicati e saranno cancellati. Accedi per commentare