Avvicendamento in caserma a Chiavenna  Lega saluta, ora c’è Gandon
Il neo comandante della compagnia di Chiavenna Daniele Gandon

Avvicendamento in caserma a Chiavenna

Lega saluta, ora c’è Gandon

orenzo Lega ha lasciato l’incarico a Chiavenna. Al suo posto l’ufficiale originario di Varese

È Daniele Gandon il nuovo comandante della compagnia dei Carabinieri di Chiavenna, attiva sul territorio della Valchiavenna e di parte della Bassa Valtellina fino alle stazioni di Traona e Delebio. Originario della provincia di Varese, ha 38 anni e dopo aver trascorso il periodo formativo alla scuola ufficiali è stato destinato come primo incarico alla scuola vicebrigadieri di Vicenza quale comandante di plotone e insegnante. Successivamente nella stessa città veneta ha prestato servizio al Centro di eccellenza per le Stability police units, un istituto per la formazione di forze di polizia straniere prevalentemente a statuto militare, dove ha assunto il ruolo di addetto all’ufficio studi e valutazione e formazione e al reparto corsi.

Ha prestato inoltre servizio al 1° Reggimento carabinieri “Piemonte” in qualità di comandante di plotone per la gestione degli uomini nelle operazioni di ordine pubblico. Gandon ha operato anche in contesti significativi come l’Expo di Milano e il G7 di Bologna e in aree sensibili come il cantiere della Tav di Chiomonte. Gandon afferma di essere «entusiasta per il nuovo incarico di comandante della compagnia di Chiavenna», e ribadisce «l’importanza dell’impegno dell’Arma a soddisfare la richiesta della popolazione e la collaborazione con istituzioni e autorità locali». Il capitano Gandon conclude rilevando di essere «desideroso di conoscere il territorio ed entrare il prima possibile nella nuova realtà».

© RIPRODUZIONE RISERVATA