Buonanotte

L’ultimo pensiero prima di spegnere la luce. O il primo dopo averla spenta

(facebook.com/mario.schiani - twitter: @MarioSchiani)

di Mario Schiani
1-15 su 2433 elementi trovati.
Domenica 30 aprile 2017

Meglio non sapere

Io credo che, in una forma o nell’altra, c’è un pensiero che, prima o poi, ha attraversato le teste di tutti. Abbiamo appena ritirato i risultati dell’esame del sangue e la busta è tra le nostre mani, ancora chiusa. Lo scenario oggi potrebbe essere leggermente differente: l ...

Continua ...
Sabato 29 aprile 2017

La giustizia yogurt

Lo Stato dell’Arkansas (pronunciato “Arkansaw”) ha avuto parecchio da fare negli ultimi giorni: c’eran da sbrigare in tutta fretta alcuni ammazzamenti. Per la precisione, quattro: tanti quanti i condannati a morte che attendevano in quello che i film penitenziari ci hanno insegnato a chiamare “Braccio della morte”.

I ...

Continua ...
Venerdì 28 aprile 2017

Compagnia a piedi

Un paio di anni fa, su un volo Alitalia, gustai un espresso di straordinaria fragranza servito dallo steward più gentile che mi sia mai capitato di incontrare. Tanto basta per esonerare la mia voce dal coro che, in questi giorni, intona canti di vergogna sul muso dei dipendenti della compagnia ...

Continua ...
Giovedì 27 aprile 2017

Un caffè a Pyongyang

Diceva uno dei geniali personaggi di Corrado Guzzanti: «La risposta è dentro di te, però è sbagliata». Così è la nostra concezione del mondo: pensiamo di sapere com’è, ma ci inganniamo.

Con “mondo” intendo proprio la cara vecchia Terra, nella sua composizione fisica e geografica. Per istinto, abitudine e ...

Continua ...
Mercoledì 26 aprile 2017

Il cuscino viaggiante

Ci siamo: il futuro potrebbe essere qui, alle porte come un parente che viene in visita. Il futuro cui mi riferisco è infatti un futuro familiare, prevedibile: in altre parole, il futuro come ci piace (e ci riesce) di immaginarlo.

Da piccoli, richiesti di figurarci l’anno Duemila quasi tutti ...

Continua ...
Martedì 25 aprile 2017

La Marcia invisibile

Come è consueto, anche nei giorni scorsi si è composto e scomposto il collage informativo, sempre pittoresco e spesso surreale, delle homepage dei siti e delle prime pagine. Ecco le elezioni francesi accanto alla liberazione di Del Grande, ecco la rinuncia al sapone da parte di alcuni personaggi e le ultimissime su ...

Continua ...
Lunedì 24 aprile 2017

Guerra al terrore

Non c’è politico che, da un palco o in tv, non si sia riempito la bocca almeno una volta con l’espressione «lotta al terrorismo». In alcuni casi, di fronte a episodi criminali particolarmente gravi, i personaggi in questione sembrano ritenere la parola «lotta» troppo angusta e passano direttamente ...

Continua ...
Domenica 23 aprile 2017

L’arte di esagerare

Parliamo di giornali e soprattutto di titoli i quali - il sospetto è legittimo - sono poi l’unica cosa (o quasi) che la maggioranza delle persone legge veramente. Ebbene, la domanda (che può apparire ingenua) è la seguente: i titoli di cui sopra sono esagerati? In altre parole, tendono a modificare la realt ...

Continua ...
Sabato 22 aprile 2017

Fare acqua

Una cortesia: possiamo evitare di discutere sul niente? È ovvio che diecimila euro di multa per una pipì nel vicolo sono un’enormità (anche quando se ne pagano alla fine tremila, approfittando del meccanismo di riduzione concesso a chi concilia subito). Invece, ci tocca leggere su un giornalone la lunga ...

Continua ...
Venerdì 21 aprile 2017

Scolapiatti rossi

Propongo, per cambiare, una riflessione tutto sommato seria. Forse – e dico forse – dovremmo smetterla di provare stupore per tutto quanto accade in Rete. Specie chi, come il sottoscritto, è nato in era pre-digitale non può fare a meno di sentirsi ancora un poco a disagio di fronte alle mutevoli attitudini del ...

Continua ...
Giovedì 20 aprile 2017

Il secolo sbarbato

Quando ho letto in un notissimo sito di informazione, cultura e stile ( splendida etichetta per definire un contenitore di bischerate assortite) il titolo “Ecco i migliori 30 film d’azione del secolo”, il mio cuore di (modesto) appassionato di cinema ha dato un balzo. Mi aspettavo di mettere a confronto ...

Continua ...
Mercoledì 19 aprile 2017

Atlante dei libri

Sarebbe possibile ridisegnare - meglio: ridefinire - la geografia del mondo non più in virtù di monti, pianure, fiumi, laghi e oceani ma in base alla letteratura? Sarebbe consentito, per un giorno, sostituire libri alle capitali e romanzi alle Nazioni? Ne uscirebbe una mappa interessante: un libro per ogni Paese, quello per ...

Continua ...
Martedì 18 aprile 2017

Altissimo gradimento

Fate largo perché sta per passare il corteo più sgangherato di sempre. Tra gli altri, riconosciamo: Max Vinella, Raimundo Navarro, Romolo Catenacci, il professor Aristogitone, Scarpantibus, lo chef Leon, il dottor Marsala, Achille (ovviamente è quello che grida “Patroclo!”), il colonnello Buttiglione/generale Damigiani, il maestro Benito Cerbottana, la Sgarrambona, Pasquale ...

Continua ...
Domenica 16 aprile 2017

Ritorno all’Arabia

Certi giorni di “vacanza” mi fanno pensare all’anticipazione, specie a quella bruciante che si prova da ragazzi. E l’anticipazione bruciante mi fa pensare a un racconto di James Joyce: “Arabia”, da “Gente di Dublino”. In esso un ragazzo promette all’amica di cui è innamorato di comprarle qualcosa ...

Continua ...
Sabato 15 aprile 2017

Il grande pennello

Ci voleva un ometto della sensibilità di Donald Trump per sganciare la “Madre di tutte le bombe” nel bel mezzo della Settimana santa: un festoso petardone che non solo i cristiani, ma anche tutti coloro che hanno a cuore una forma di spiritualità, avranno certamente apprezzato. D’altra parte, guardi ...

Continua ...
1-15 su 2433 elementi trovati.